martedì 16 dicembre 2008

Preturo-Villa

Il Villa esce sconfitto dallo scontro con il Preturo.
Seconda sconfitta in campionato per gli uomini di mister Bologna.

Giornata tipicamente invernale ma soleggiante al comunale di Preturo dove si disputa il big match della dodicesima giornata del campionato di terza categoria aquilana.
Mister Bologna cambia radicalmente la formazione facendo esordire i nuovi acquisti.
La formazione:Colantoni in porta, difesa composta da Di Silvestre, Iannone, Argentini e Di Giovanni, centrocampo con Turco, Di Cesare, Sperandio, Vagnozzi, in attacco Rotellini e Bologna.
Nel primo tempo la partita è subito bella con continui capovolgimenti di fronte.Le prime due occasiosi della partita sono per il Villa con Rotellini, non in giornata, che spreca due ottime occasioni:la prima va a finire sulla traversa mentre la seconda si impantana nel fango a pochi centimetri dalla linea di porta.Al venticinquesimo sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio:tiro da fuori area, Colantoni non trattiene e l'attaccante avversario insacca a porta vuota.
Gli ospiti si scuotono subito e al quarantesimo trovano il gol su calcio d'angolo svirgolato nella propria porta da un difensore del Preturo.
Passano appena tre minuti ed è di nuovo la squadra di casa a portarsi in vantaggio con un'azione partita dalla destra e conclusa dal centravanti di casa in porta.
Le squadre vanno al riposo sul 2 a 1.
Il secondo tempo è meno emozionante del primo ma con buone occasioni da gol per entrambe le squadre.
La prima capita sui piedi del subentrato Pintus che si smarca in area e conclude di pochissimo a lato.Al trentesimo sono i padroni di casa a rendersi di nuovo pericolosi con una punizione che si va a stampoare sul palo.
L'ultima grandissima occasione della partita capita sui piedi di capitan Sperandio che, al novantesimo, smarcato in area, salta con pallonetto il portiere ma un difensore del Preturo salva tutto mandando la palla nuovamente sul palo.
Finisce così con il Preturo che prende i tre punti in una gara avvincente dove la squadra di casa ha sfruttato al meglio le occasioni avute nel corso della partita.

1 commento:

la ianna ha detto...

Prego gli amministratori di cancellare i messaggi di quel deficente di aragno posto nei marcatori che per 1 metro in più ci piscia in testa.....
Con quell'accento inglese non si capisce niente
Grazzie