lunedì 1 aprile 2019

Il Villa Sant’Angelo batte 4-0 la Valle Aterno Fossa




Vittoria per gli uomini di Rainaldi che si aggiudicano il derby della ventottesima di campionato di prima categoria.
La prima frazione di gara vede la squadra di casa arrembante e padrona del gioco ma, nonostante i ripetuti attacchi, riesce a portarsi in vantaggio solo allo scadere, grazie ad un bel colpo di testa di Moscardi.
Nel secondo tempo il Villa raddoppia il punteggio con Tomas Angelone in azione di contropiede.
La terza rete porta la firma di Corrente, lesto a battere in rete sugli sviluppi di un calcio di punizione.
Allo scadere arriva il poker di Rotili su assist di Sperandio.
Partita a senso unico e quarta vittoria di fila per il Villa Sant’Angelo che nel prossimo turno se le vedrà con il San Francesco nell’anticipo di sabato 6 aprile presso il campo di San Gregorio.


Formazione del Villa Sant’Angelo:

MASTRACCI CHRISTIAN, PEZZOLI DANIELE, DANIELE GIAMPAOLO, MOSCARDI RICCARDO, GIALLORETI DAMIANO, RISI DYLAN, ANGELONI PAOLO, CORRENTE FABIO, ANGELONE THOMAS, SPERANDIO MARCO, CRIVELLO FRANCESCO PAOLO
A Disposizione: PANSINI FILIPPO, DI SILVESTRE DANIELE, DI PANCRAZIO FABIO, LUDOVICI GIUSEPPE, ROTILI NICOLAS, DI MAGGIO FILIPPO, SEBASTIANI MATTEO, SPUGNETTI DANILO, DI GIAMBATTISTA FRANCESCO
All. Armando Rainaldi



giovedì 14 febbraio 2019

Il Villa sfiora l'impresa con la corazzata Città di L'Aquila


Impresa per il Villa Sant’Angelo che contro la corazzata Città Di L’Aquila centra un bellissimo pareggio sfiorando anche la vittoria. Mister Rainaldi, come già successo nella gara di andata persa nel finale, imposta una partita tatticamente perfetta, disinnescando il super attacco dell’Aquila e ripartendo con contropiedi veloci che più di una volta hanno messo in grande difficoltà la difesa ospite. Grinta, aggressività e cuore hanno colmato il divario tecnico tra le due squadre e hanno permesso al Villa Sant’Angelo di ottenere un risultato storico e prestigioso. L’Aquila si presenta in formazione tipo con il tridente di attacco composto da Maisto, Arciprete e Pizzolla, Zanon in cabina di regia e Di Francia a guidare la difesa. Mister Rainaldi deve rinunciare allo squalificato Daniele ma recupera in extremis Gialloreti e Angeloni e schiera il Villa un 4-4-1-1 con Risi e Gialloreti centrali a difesa di Mastracci, Sebastiani e Di Pancrazio laterali; in mediana la corsa di Moscardi e la qualità di Rotili, sugli esterni Angeloni e Crivello, capitan Sperandio agisce sulla trequarti e fa da collante con l’unica punta Angelone che svaria su tutto il fronte d’attacco.

Già dai primi minuti si sente profumo d’impresa; il Villa è tosto e sfrontato e gioca senza timori, mentre L’Aquila si mostra impacciata e incapace di gestire il possesso palla. Al nono il Villa va in vantaggio con Risi che svetta più alto di tutti sfruttando alla perfezione la pennellata di Rotili. All’undicesimo è ancora il Villa a rendersi pericoloso con capitan Sperandio che cerca il gol da fuori area ma la sfera finisce di poco a lato della porta difesa da Cattafesta. L’Aquila reagisce e al quattordicesimo trova il pari con un fendente di Catalli da fuori area imprendibile per Mastracci. Gli ospiti al diciottesimo vanno vicini al vantaggio con un’incornata di Di Francia ma Mastracci si supera e devia in angolo. La partita è dura e maschia e non regala emozioni fino al quarantacinquesimo quando il Villa passa di nuovo in vantaggio; Rotilli illumina in mezzo al campo e pesca sull’out di destra Angeloni che brucia il diretto concorrente Ndaye e trova al centro l’accorrente Crivello che trafigge per la seconda volta l’estremo ospite. A sorpresa il Villa è in vantaggio nella prima frazione.

Nella ripresa L’Aquila alza il baricentro e al dodicesimo trova il pareggio; lancio dalle retrovie di Zanon, Arciprete spizza di testa per Maisto, abile a involarsi verso la porta e a trovare l’angolino alla sinistra di Mastracci. Il Villa non si demoralizza e torna ad affacciarsi dalle parti di Cattafesta con un potente fendete di Sebastiani che fa la barba al palo. Sul ribaltamento di fronte è Catalli a sfiorare il gol, ma il palo gli nega la doppietta personale. Al quarantunesimo ancora Mastracci protagonista; il portiere di casa vola sotto l’incrocio dei pali a togliere la palla calciata da Pizzolla. Al quarantasettesimo ancora Villa con l’instancabile Angelone; il folletto villese parte dalla sinistra, lascia sul posto Zanon e Di Francia ma non riesce ad angolare il tiro. Al quarantanovesimo l’ultima grandissima emozione di giornata; contatto dubbio in area tra Gialloreti e Pizzolla; per il signor Fantozzi di Avezzano è calcio di rigore; sul dischetto si presenta Maisto ma Mastracci rimane in piedi fino all’ultimo secondo, indovina l’angolo e blocca la sfera regalando il pareggio al Villa Sant’Angelo.

Grande festa per il Villa che stoppa L’Aquila prima in classifica e reduce da diciannove vittorie consecutive. Buona la cornice di pubblico sugli spalti con tifosi villesi e aquilani uniti in una grande serata di sport che rimarrà negli annali del Villa Sant’Angelo.

Il tabellino della gara:
VILLA SANT’ ANGELO: Mastracci, Gialloreti, Di Pancrazio, Rotili, Risi, Sebastiani, Angeloni, Moscardi, Angelone, Sperandio, Crivello. A disposizione: Pansini, Di Silvestre, Di Giambattista, Ludovici, Pezzoli, Scoccia, Spugnetti. Allenatore: Rainaldi.

CITTA' DI L’ AQUILA: Cattafesta, Campagna, Ndiaye, Silvestri (23’ st Morra), Zanon, Di Francia, Pizzola, Zazzara (1’ st Di Norcia), Arciprete (23’st Carosone), Catalli, Maisto. A disposizione: Tursini, Mohammed, Santarelli, Ciuffini, Di Norcia, Micantonio. Allenatore: Cappellacci.

Arbitro: Fantozzi di Avezzano.

Reti: 9’ pt Risi, 14’ pt Catalli, 45’ pt Crivello, 12’ st. Maisto

Note: Ammoniti Rotili, Catalli, Ndiaye, Di Francia. Recupero: 0’ pt; 5’ st




lunedì 11 febbraio 2019

Mercoledì 13, gara Villa Sant'Angelo - Città di L'Aquila







Mercoledì 13 febbraio, ore 18:30, campo sportivo di Villa Sant'Angelo, recupero della 1° giornata di ritorno del campionato di 1° categoria tra il Villa Sant'Angelo e la Citta di L'Aquila.
Ingresso curva 5€, Ingresso lato tribuna 5€, minori di 16 anni gratis.
Prevendita tifosi ospiti (lato tribuna),a partire da sabato 9/2, presso la Birreria Anbra in via Garibaldi 49, L'Aquila.
Durante la gara è possibile dissetarsi presso il Bar/Ristorante "Via del Campo" presente all'interno degli impianti sportivi.
Nel dopogara, piatto di polenta con salsiccia (5€).
Info: 3474773694

mercoledì 23 gennaio 2019

Villa Sant’Angelo a valanga sul Tagliacozzo


Il Villa Sant’Angelo vince nettamente il recupero della diciassettesima giornata contro il Tagliacozzo con il punteggio di 6 a 0.



Sul comunale di Fossa, a causa della indisponibilità del proprio campo, Il Villa Sant’Angelo si impone sulla squadra marsicana grazie alle reti di Sperandio 2, Crivello, Angeloni, Angelone e Daniele.


La mattinata era iniziata con i giocatori e dirigenti impegnati a rimuovere la neve caduta nella giornata di ieri che aveva messo in dubbio la disputa dell’incontro che comunque è iniziato con 45 minuti di ritardo rispetto all’orario previsto.


Nella prossima gara, domenica 27, il Villa farà visita al Civitella Roveto