venerdì 20 maggio 2016



Passerella casalinga per il Villa Sant’Angelo che tra le mura amiche sfida nell’ultima giornata il Genzano. Sfida nella sfida è quella tra Sperandio e Gioia, entrambi appaiati a 27 gol nella classifica marcatori.
Le formazioni: Calvisi, Carrino, Cucci, Ludovici (Eusani), Nardis, Tramontelli, De Michele, Di Marco, Leone (Pezzoli), Sperandio, Rotellini. A disposizione: De Crescentis, Di Giambattista, Marcotullio A., Marcotullio L., Battista. Allenatore: Fabrizio Panepucci
La partita inizia su rutmi blandi per entrambe le squadre; al quarto Sperandio va vicino al gol con un colpo di testa su calcio piazzato.
Al settimo è ancora Sperandio a incornare un cross dalla sinistra di Cucci ma il portiere ospite non si fa sorprendere. Al dodicesimo Rotellini non trova la porta da posizione favorevole.
Al quindicesimo il Villa si porta in vantaggio con de Michele che sfrutta alla perfezione un assist di Sperandio.
Il Genzano perova a rispondere con Gioia che da buona posizione spedisce il diagonale a lato.
La prima frazione si chiude con il Villa in vantaggio.
La ripresa è avara di emozioni; l’unica occasione per pareggiare capita ancora sui piedi di Gioia ma calvisi si oppone mandando a lato.
Si chiude il campionato del Villa con 65 punti conquistati sui 72 disponibili, imbattibilità casalinga, miglior attacco con 75 gol e miglior difesa con 25 gol subiti.


Nessun commento: